statistiche sito
0

Totale € 0,00

 x 

Ultimi prodotti inseriti

  1. Il carrello è vuoto.

DETOXFILLA FA DIMAGRIRE

Un importante studio clinico svedese, condotto presso la Copenhagen University e la Lund University, ha dimostrato che la clorofilla è in grado di ridurre il senso di fame e conseguentemente il peso, in donne in sovrappeso. Lo studio è stato condotto su venti donne sane di età compresa tra 39 e 69 anni con BMI 24-30. Il BMI o Indice di Massa Corporea IMC è un indicatore dello stato di salute in riferimento al peso. Ci sono differenze tra uomo e donna, ma in linea generale viene considerato normopeso un IMC compreso tra 18 e 25. Nella tabella sottostante i valori di riferimento. 

<18

sottopeso

18-25

normopeso

25-30

sovrappeso

30-35

obesità di I° grado (lieve)

35-40

obesità di II° grado (moderata)

>40

obesità di III° grado (grave)

 

Nello studio i soggetti sono stati pesati e misurati il primo giorno e randomizzati, cioè suddivisi in tre gruppi, senza che né gli sperimentatori né le pazienti sapessero cosa stessero assumendo. I tre gruppi prevedevano una dose bassa di clorofilla, una dose alta di clorofilla e un placebo. Le dosi di clorofilla e il placebo venivano aggiunti alla colazione. I risultati hanno mostrato come i due gruppi che assumevano clorofilla hanno assunto meno cibo e avuto desiderio di mangiare nuovamente, più tardi rispetto al gruppo trattato con placebo. Nei due gruppi in cui veniva somministrata la clorofilla, si registrava anche un miglior controllo glicemico determinato da una maggiore secrezione di insulina. In definitiva gli sperimentatori hanno concluso lo studio affermando che l’apporto di clorofilla determina una riduzione dell’appetito, una quantità inferiore di cibo assunto e un migliore utilizzo dell’insulina, con conseguente maggior controllo della glicemia, specialmente quella post prandiale. Tutto ciò porta ad un calo ponderale significativo.

In sintesi, la clorofilla aiuta il dimagrimento.

 

Fonte:
Supplementation by thylakoids to a high carbohydrate meal decreases feelings of hunger, elevates CCK levels and prevents postprandial hypoglycaemia in overweight women.
Stenblom, Eva-Lena; Montelius, Caroline; Östbring, Karolina; Håkansson, Maria; Nilsson, Sofia; Rehfeld, Jens F; Erlanson-Albertsson, Charlotte
Published in: Appetite 2013-01-01
DOI: 10.1016/j.appet.2013.04.022

 

EIDON salus

numero verde
Iscriviti alla nostra newsletter